il problema attuale non è più la lotta della democrazia contro il fascismo ma quello del fascismo nella democrazia (G. Galletta)

Amicus Plato, sed magis amica veritas



lunedì 12 aprile 2010

INTERVISTA A GINO STRADA - EMERGENCY














FIRMA L'APPELLO

6 commenti:

Gap ha detto...

Ieri eravamo a pranzo con una volontaria di E. Riteneva, come tutti noi, assolutamente, conoscendoli di persona, risibili se non fossero tragiche, le accuse ai tre volontari.

Minuccio ha detto...

E intanto il governo italiano mostra piena fiducia al governo afghano, ad un governo strumentale alla guerra. Mentre lascia intendere che i sospetti sono possibili a carico di tre persone, che si sacrificano per riportare un minimo di umanità in quelle terre.

Ernest ha detto...

Sto con emergency! Ho appena sentito parlare frattini... Non ci sono parole solo vergogna

loris ha detto...

Non ho volutamente messo alcun commento all'intervista di Gino Strada perchè ogni parola era decisamente superflua. Il perchè Emergency è sotto tiro è evidente. Le postazioni di Emergency sono delle fonti di testimonianza dei crimini che vengono commessi sui teatri di guerra anche dagli esportatori di democrazia. Le vittime civili del fuoco "democratico" sono verità da cancellare e da non far conoscere.
Impedire l'apertura dei canali umanitari per il soccorso dei civili è crimine di guerra.
Cosa fa l'Italia in quel teatro di guerra è il vero scoglio contro cui dovrebbe naufragare qualsiasi governo della Repubblica rispettoso della Carta Costituzionale.
Nei confronti del ministro degli esteri con forza mi viene la considerazione che piuttosto che preoccuparsi di una presunta "polemica politica" è il caso che faccia il suo mestiere nei confronti di un autentico sequestro di operatori sanitari italiani.
Visto che si autodefiniscono il Governo del "fare" che faccia per lo meno in questa occasione il suo mestiere!

Alessandro Tauro ha detto...

Ho firmato l'appello sfruttando qualche istante di connessione ad internet questo fine settimana lontano da casa. Non ho atteso mezzo secondo per farlo.

Aggiungo che le accuse mosse contro i tre esponenti di Emergency ed in particolar modo contro l'organizzazione parlano da sé. E credo che basti dare un'occhiata attenta a ciò che accade due anni fa in Afghanistan, in occasione del sequestro Mastrogiacomo, per comprendere le origini e le cause di questo attacco frontale del governo Karzai all'organizzazione di Gino Strada.

giulia ha detto...

Firmato, grazie

BEGIN

Share |

Lettori fissi

networkedblogs

DISCLAIMER


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.

Some text or image, in this blog, were obtained via internet and, for that reason, considered of public domain. I have no intention of infringing copyright. In the case, send me an E-mail and I will provide immediately.