il problema attuale non è più la lotta della democrazia contro il fascismo ma quello del fascismo nella democrazia (G. Galletta)

Amicus Plato, sed magis amica veritas



lunedì 16 aprile 2012

Benvenuti in Palestina - Ecco i pacifisti che hanno, nonostante tutto messo piede in Palestina (video)



Ecco la testimonianza di chi ha superato i servizi di sicurezza Israeliani ed oggi si trova in Cisgiordania.
Potrei scrivere fiumi di parole, ma questa breve testimonianza è ciò contro cui il governo israeliano si è inutilmente scagliato ricattando o comprando la complicità delle compagnie aeree Europee e un po di tutto il mondo.
Sicuramente il nostro attivista sarà nelle prossime black-list come la signora di più di 80 anni arrivata con lui in Cisgiordania ma l'obiettivo di arrivare in Palestina è stato raggiunto.


ps. forse i servizi di sicurezza israeliani si sono distratti mentre erano alla ricerca di Vauro travestito da Orsolina

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok . Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

4 commenti:

mago merlino ha detto...

Ho notato che il 'pacifista' Alberto era veramente divertito, chissà perché. Ma perché ha aspettato finora e non è partito prima per la Siria, dove da mesi si sta compiendo un massacro sistematico? Forse perché ha capito subito che lì non si sarebbe divertito tanto.

loris ha detto...

Se avevo perplessità sull'operazione "Benvenuti in Palestina" a giudicare da quanto schiumano molti individui uno sul blog un po di più sull'aggregatore okno, devo ricredermi. I democratici delle bombe al fosforo bianco, degli illegali muri di segregazione, gli artefici del più grande campo di concentramento a cielo aperto (Gaza), continuano la ridicola linea del governo israeliano sul dove dovrebbero e sarebbero dovuti andare i pacifisti. Loro stanno a dimostrare che la memoria si può perdere, che le vittime possono diventare gli aguzzini. Stanno a dimostrare che non hanno niente da insegnare a nessuno, tanto meno ai pacifisti.

Ross ha detto...

@Loris: quali erano le tue perplessità?

Soffio ha detto...

come sarà importante un giorno la pace

BEGIN

Share |

Lettori fissi

networkedblogs

DISCLAIMER


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.

Some text or image, in this blog, were obtained via internet and, for that reason, considered of public domain. I have no intention of infringing copyright. In the case, send me an E-mail and I will provide immediately.