il problema attuale non è più la lotta della democrazia contro il fascismo ma quello del fascismo nella democrazia (G. Galletta)

Amicus Plato, sed magis amica veritas



sabato 2 giugno 2012

2 giugno - Buona Festa della Repubblica



Costituzione Della Repubblica Italiana

Art. 11

L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.

3 commenti:

Ross ha detto...

Chi a Roma al corteo del Forum italiano dei movimenti per l'acqua pubblica; chi a Milano al presidio anticlericale contro lo spreco di denaro pubblico e l'affronto della visita del papa in città; chi a Pistoia alla festa-presidio per la fine degli arresti domiciliari ad Antonio Ginetti, No Tav ingiustamente arrestato lo scorso 26 gennaio; chi a Trento a contestare la Fornero al festival dell'economia; chi a Bergamo fuori dai supermercati a raccogliere generi di prima necessità e a fare solidarietà dal basso per i terremotati in Emilia... In ogni parte d'Italia in tantissimi abbiamo scelto un altro 2 giugno, per una difesa autentica della res publica.

mr.Hyde ha detto...

sottoscrivo in pieno il post e Ross..

loris ha detto...

anch'io sottoscrivo in pieno il Post di Ross, e vorrei aggiungere anche alcune considerazioni sull'aver definito demagocica la richiesta di fare marcia indietro rispetto alle celebrazioni, per destinare ai terremotati i 3 milioni di euro.
Posso anche comprendere che alcuni di quei capitoli di spesa erano già usciti, ma sicuramente erano ancora ben saldamente nelle casse dello Stato quando sono state scritte nel bilancio preventivo. Mentre venivano contemplate quelle spese non venivano forse tagliate pensioni, età di pensionamento, introdotta IMU e tante altre operazioni che hanno insieme alle speculazioni finanziarie di banche e potentati economici contribuito ad impoverirci ulteriormente?

BEGIN

Share |

Lettori fissi

networkedblogs

DISCLAIMER


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.

Some text or image, in this blog, were obtained via internet and, for that reason, considered of public domain. I have no intention of infringing copyright. In the case, send me an E-mail and I will provide immediately.