il problema attuale non è più la lotta della democrazia contro il fascismo ma quello del fascismo nella democrazia (G. Galletta)

Amicus Plato, sed magis amica veritas



mercoledì 16 settembre 2009

LA LIBERTA' DI STAMPA NON E' UN OPTIONAL

DIPINTO SU TELA “MUSSOLINI CHE MIETE IL GRANO” DI BASILIO CASCELLA



L'INFORMAZIONE DI REGIME



…Mi scuso se ho tardato un po’ nello scrivere questo pezzo ma impegni politici, di cui parlerò più ampliamente nei prossimi giorni, mi hanno portato a Perugia per alcuni giorni e lontano dal blog.
Ritorno sul tema della manifestazione per la libertà di stampa di sabato 19 settembre a Roma.
Chi ieri sera ha acceso quello che una mia amica pittrice definiva “l’ordigno malefico” potrà rendersi conto che quella che una volta era la vituperata televisione di Stato oggi è diventata non solo l’organo d’informazione del governo, ma soprattutto è l’organo del socio 1816 di “Propaganda 2” meglio nota come P2.
…e qua si sentono suonare i pifferi, la truppa cammellata del premier ha estimatori un po ovunque, dal direttore del tg1, al pifferaio di Porta a Porta a killer che hanno fatto dell’uso della penna un vero e proprio strumento di propaganda con commistioni di ricatti e inevitabili cadute di stile e querele ad alti livelli istituzionali.
…Senza mezze misure ci troviamo già da ora in un evidente periodo di emergenza democratica.
In tutto questo contesto è quanto mai riprovevole il comportamento di alcuni compagni di esperienza, che nei post di alcune mailing list per una logica tipicamente berlusconiana, del piangere e lamentarsi perché gli altri sono tutti stronzi, hanno invitato non solo a non andare alla manifestazione di Roma, ma, addirittura di boicottarla perché ritenendo di essere al centro dell’attenzione politica hanno pensato ad una manovra per boicottare una loro assemblea indetta precedentemente per il giorno 19. Forse l’eccesso di autostima porta a travalicare i più banali e comuni sensi dell’essere comunità, dell’essere di sinistra, dell’essere antifascisti.
Se comunque con un certo disappunto critico questi compagni, resto attonito rispetto all’atteggiamento di tutti gli altri compagni che interfacciandosi attraverso le mailing list non hanno sentito l’esigenza di replicare, controbattere e magari anche incazzarsi rispetto a quelle posizioni.
Comprendo che la continua attesa di Godot e la mancanza di condivisione porta ad una accettazione generalizzata di tutto e di tutti sino a trasformarsi in una sindrome da assedio al fortino frutto di una propria autosuggestione ma credo altresì che alcuni capisaldi come la difesa dei diritti come la libertà di stampa, e altri che sono già stati calpestati da questo governo come l’essere giudicati per ciò che si fa e non per chi si è (vedi legge pacchetto sicurezza) non possano ne debbano avere distinguo nel variegato mondo della sinistra italiana.
Con rammarico affermo che lasciare spazi aperti a questo regime rischia di tramutarsi in una inconsapevole complicità..
Come ho già annunciato io sarò a Roma a manifestare per la libertà di stampa e auspico che una massiccia partecipazione sia l’impulso per una autentica difesa delle libertà democratiche che questo governo cerca ogni giorno di privarci al fine di fare solo e unicamente quello che vuole.Soprattutto quello che vuole il suo premier Silvio Berlusconi tessera 1816 di Propaganda 2 meglio conosciuta come P2.
Loris

7 commenti:

paoladany ha detto...

Ciao Loris, non so come fanno le persone a non accorgersi di tutte le cavolate che dicono, però è vero che se una persona non c'è proprio dentro alle cose, a volte può credere a tutto quello che dicono. Ad esempio la scuola, io mi accorgo delle cavolate che dicono perchè ci lavoro, ma tanti credono a ste bischerate che tira fuori la Gelmini.
Mi spiace ma io a Roma non posso esserci anche se ci sono con il cuore. Ciao Paola

Gap ha detto...

Ti sei dimenticato, tra coloro che hanno boicottato la manifestazione, molti blogger che dovrebbere leggere questa storia per capire quale futuro li attende.

amatamari© ha detto...

Tutti in piazza il 19

Audrey ha detto...

Vecchio vizio, quello di una certa sinistra (sinistra?) italiana, di guardarsi l'ombelico e pensare di stare ammirando il centro del mondo.
Sinceramente, e lo dico con rammarico, dubito che sia di una qualche utilità, rimarcare certi "errori" che si stanno reiterando per l'ennesima volta, in questa fase di nascita di una nuova formazione di sinistra.
Uso consapevolmente il termine "formazione" perchè, allo stato attuale non si sa ancora COSA a Napoli nascerà, anzi a dirla tutta non si neppure se QUALCOSA nascerà.
Ma già si sa (e si è capito) l'aria che tira intorno a costoro.
Grazie per la nuova, ennesima delusione, compagni di SEL.
Ps ma SEL esiste o no formalmente? Visto che nessun soggetto è già ufficialmente costituito, ma in varie parti d'Italia da tempo sono in corso campagne di tesseramento.
Alla faccia della trasparenza e della coerenza, che dovrebbero essere patrimonio genetico della sinistra.

il Russo ha detto...

Secondo diverse menti illuminate italiote la libertà di stampa non è minimamente in discussione, si vede che loro ultimamente hanno soggiornato su Marte...

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Purtroppo causa Kabul, è stata rinviata.
Comunque resta una manifestazione importantissima.

Pierprandi ha detto...

La manifestazione di sabato è stata rinviata al 3 ottobre.

BEGIN

Share |

Lettori fissi

networkedblogs

DISCLAIMER


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.

Some text or image, in this blog, were obtained via internet and, for that reason, considered of public domain. I have no intention of infringing copyright. In the case, send me an E-mail and I will provide immediately.