il problema attuale non è più la lotta della democrazia contro il fascismo ma quello del fascismo nella democrazia (G. Galletta)

Amicus Plato, sed magis amica veritas



martedì 8 settembre 2009

Tutela dei minori sopra ogni altra istanza

Grazie Adriano Sansa,



Grazie per aver dato un segnale chiaro che la tutela dei minori è un valore dal quale non ci si può sottrarre, anche se, può essere diverso il colore della pelle, la nazionalità e il censo.

Grazie perchè non sarà certo un ministro degli interni o un premier che ci impediranno a restare umani.



Il fatto : il dott. Adriano Sansa, presidente del tribunale dei minori di Genova ha diramato una lettera presso i comandi delle forze dell'ordine in cui a fronte dell'ultima legge sulla sicurezza, ed in particolare nella parte che riguarda l'immigrazione e la posizione dei minori , ricorda con forza che la tutela dei minori è prioritaria rispetto a tutto





Ecco la copia fotografica del documento.

Cliccando è possibile vedere l'immagine ingrandita con le indicazioni per i comandi delle diverse forze di polizia.

7 commenti:

Matteo ha detto...

I minori non possono essere respinti, lo dice la UE, i trattati internazionali e la stessa legge italiana. Questo governo invece è al di fuori della legge, letteralmente fuorilegge, perciò agisce secondo il proprio arbitrio infischiandosene del diritto nazionale e internazionale.

il Russo ha detto...

Il problema è: quanti Sansa abbiamo in questo Paese? Te lo dico io: pochi, troppo pochi.
Si porta molto di più il Calderoli, purtroppo....

luly ha detto...

Sacrosante parole. Ogni tanto arriva qualche buona notizia.
Ciao Loris.

Gap ha detto...

Basterebbe che le forze dell'ordine, come ha ricordato lo stesso Sansa, non adducessero a scusa "l'ordine ricevuto" di nazistiana memoria. Un ordine insulso non si esegue si rinnega e si combatte. Ma essendo molti in sintonia con ciò che dicono Lega e company è logico che gli ordini si eseguono e basta. Piccoli e grandi legaioli crescono. Purtroppo.

riccardo uccheddu ha detto...

Stringo idealmente la mano ad un giudice come Sansa.
Un uomo che certo non ricorda il giudice della canzone di De Andrè...
Bisognerebbe che ci fossero più persone come lui, persone cioè che ricordano a tutti che le leggi devono essere... legali... oltre che naturalmente, umane.
Un uomo che considera il diritto uno strumento giusto, non un'arma da usare contro la povera gente.
Un uomo, il giudice Sansa.

aoc1 ha detto...

solamente una grande ipocrisia.probabilmente è vero che, per immagine, non applicheranno questa legge,accuseranno solamente i genitori di non essere idonei, ricordate le madri sudamericane costrette a rifugiarsi nella loro ambasciata per sfuggire al rapimento dei figli da parte del tribunale? e poi , in un tribunale dove ogni diritto al giusto processo viene negato, dove gli atti per legge acquisibili vengono negati, dove le perizie sono "discutibili" e molto altro ancora , che bisogno cè di applicare questa ultima legge per commettere comunque degli abusi?

Anonimo ha detto...

imparato molto

BEGIN

Share |

Lettori fissi

networkedblogs

DISCLAIMER


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.

Some text or image, in this blog, were obtained via internet and, for that reason, considered of public domain. I have no intention of infringing copyright. In the case, send me an E-mail and I will provide immediately.