il problema attuale non è più la lotta della democrazia contro il fascismo ma quello del fascismo nella democrazia (G. Galletta)

Amicus Plato, sed magis amica veritas



giovedì 16 ottobre 2008

GIORNATA NIENTE MALE

Oggi i bolscevici della Caritas si sono riuniti denunciando l’allarme povertà.
Secondo la Caritas,in Italia, sono a rischio 15 milioni di persone. Il bolscevismo sta nel fatto che secondo monsignor Vittorio Nozza, direttore della Caritas Italiana,….. "Assistiamo in questi giorni a montagne di soldi pubblici che, con il giusto accordo di tutti, corrono al capezzale della grande finanza e delle imprese in crisi per tentare di mettere in atto un salvataggio. Perché non fare altrettanto per soccorrere chi lotta quotidianamente per sopravvivere all'indigenza e alla precarietà? - ha chiesto monsignor Nozza -. Perché non tentare una seria alleanza tra politica, società, terzo settore e associazioni di volontariato?"……

Non possiamo che essere rammaricati per la mancata elezione alla consulta di Gaetano Pecorella e vorrei sottolineare che è stato fatto un errore di valutazione da parte del nostro Premier che non ha predisposto tempestivamente una legge o un decreto legge che potesse garantire a Pecorella di presentarsi candidato al posto in consulta depenalizzato lindo e pulito senza pendenze sulla testa.

Dal primo luglio 2009 infine tutti a casa per i precari della Pubblica Amministrazione non saranno più rinnovati i contratti. Ringraziate Brunetta perché non ha licenziato nessuno.Incazziamoci con quei ministri del governo Prodi che dopo una campagna elettorale sull’abrogazione o sul superamento della legge Biagi sono riusciti a non fare niente.

2 commenti:

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Possiamo benissimo incazzarci con tutti e due gli schieramenti direi.

Gatta bastarda ha detto...

come sono incazzata! con tutti!

BEGIN

Share |

Lettori fissi

networkedblogs

DISCLAIMER


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.

Some text or image, in this blog, were obtained via internet and, for that reason, considered of public domain. I have no intention of infringing copyright. In the case, send me an E-mail and I will provide immediately.