il problema attuale non è più la lotta della democrazia contro il fascismo ma quello del fascismo nella democrazia (G. Galletta)

Amicus Plato, sed magis amica veritas



mercoledì 24 giugno 2009

LA CRISI DELL'ECONOMIA E DELLA DEMOCRAZIA- VOCI DELLA SINISTRA

Siamo tra coloro che anche nel corso dell'ultimo anno, dopo la sconfitta elettorale della “sinistra arcobaleno”, e a partire dal seminario “Di chi è la politica” del 5 luglio 2008 a Firenze, hanno continuato a proporre e promuovere iniziative con l'obiettivo di ricostruire basi rinnovate per una sinistra popolare e di massa, radicata nel lavoro, nel sociale e nella società civile, di opposizione alla deriva autoritaria, per una alternativa all'attuale modello sociale, politico ed economico.La gravissima crisi attuale ci spinge a riprendere il nostro impegno, tanto più a fronte del confermarsi della situazione in cui versa la sinistra e dell'approfondirsi delle divisioni.Lo facciamo con una prima iniziativa, subito dopo gli appuntamenti elettorali, sulla base dell'impegno, assunto a conclusione dell'Assemblea dell' “Appello per una lista unica della sinistra alle elezioni europee” del 7 marzo scorso a Firenze, di organizzare un incontro sul tema della costruzione di politiche alternative di fronte alla crisi dell'economia e della democrazia.Ci auguriamo che questo primo incontro possa contribuire ad aprire un percorso unitario delle voci della sinistra per ricercare proposte e iniziative che aprano spazi per un' altra economia e per il rilancio della democrazia e dei diritti, valorizzando le esperienze sociali di opposizione, mettendole a confronto e costruendo reti.


BOLOGNA, VENERDI’ 26 GIUGNO 2009Sala del Quartiere Reno “Falcone-Borsellino”Via Battindarno n. 127
Ore 10.00 – 13.30 Ore 14.30 – 18.00
Dalla crisi verso quale economia e quale democrazia?
10.00 Apertura dei lavori
10,20 – 11,15 Francesco Garibaldo “L’evoluzione della crisi e gli scenari futuri”Giulio Marcon “Le alternative nella crisi”
11,15 – 12,00 Dibattito
12,00 – 12,25 Luciano Gallino “Oltre l'ingiustizia sociale”
12,25 -13,30 Dibattito.13,30 – 14,30
Pausa buffet.14,30 –
15,20 Paul Ginsborg “La risposta europea alla crisi e il deficit democratico” Francesca Re David “Il conflitto sociale, il lavoro e la democrazia”
15,20 – 17,10 Dibattito.
17.10-17.30 Luigi Ferrajoli “La crisi della rappresentanza”17,30 – 18,15

Dibattito e programmazione della continuità dell’iniziativaTra i promotori: Paolo Cacciari, Piero Di Siena, Luigi Ferrajoli, Pino Ferraris, Francesco Garibaldo, Paul Ginsborg, Giulio Marcon, Mario Pianta, Anna Picciolini, Bianca Pomeranzi, Tiziano Rinaldini, Massimo Torelli, Maria Luisa Boccia, Roberto Buonamici, Gabriele Polo, Alfredo Zuppiroli, Sergio Caserta, Chiara Giunti, Alfiero Grandi, Renato Lideo, Gianfranco Schiavone, Maria Grazia Campus, Edoardo Salzano, Donatalla Della Porta, Ersilia Salvato, Andrea Bagni, Katia Zanotti, Luciano Berselli, Moreno Biagioni.

4 commenti:

Vincenzo Cucinotta ha detto...

Date le distanze, mi sarà impossibile assistere: spero che sarà possibile accedere agli interventi via web

loris ha detto...

spesso sono stati messi in rete gli interventi da radio radicale.

La Mente Persa ha detto...

Ci sarai o non ci sarai?
Passa sul mio blog, c'è una cosa che ti riguarda!

Crocco1830 ha detto...

E' necessario fare politica, oggi più di prima. Queste iniziativa vanno in quella direzione. Ma ovviamente da sole non bastano.

BEGIN

Share |

Lettori fissi

networkedblogs

DISCLAIMER


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.

Some text or image, in this blog, were obtained via internet and, for that reason, considered of public domain. I have no intention of infringing copyright. In the case, send me an E-mail and I will provide immediately.